Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Roana Cbf nella storia, festa grande per la serie A

/
img
La Roana Cbf vola in A2

VOLLEY B1 – Le ragazze di Paniconi battono in tre set Cesena e si aggiudicano nel tripudio della Marpel Arena il campionato con due giornate d’anticipo

di Michele Raffa

Notte magica per la Roana Cbf Macerata. In una Marpel Arena gremita come non si vedeva da tempo, le ragazze di Paniconi non sfigurano e senza troppi patemi d’animo battono 3-0 Cesena staccando il pass per la serie A2. Una promozione storica per le orange maturata nel corso di un campionato dominato in lungo e largo, con un passivo di sole due sconfitte e un +7 sulla diretta rivale che non lascia alcun dubbio sullo strapotere delle ragazze di Paniconi.

Avvio convincente per la Roana Cbf subito avanti 5-2 grazie all’ace di Peretti che costringe Cesena al time out. Le romagnole rientrano in campo ricaricate e il sorpasso non tarda ad arrivare con il 10-12 firmato Errichiello e il tredicesimo punto spinge Paniconi a richiamare le sue ragazze. Un break di 2-0 riporta le orange sotto nel punteggio e il mani-out di Gobbi vale il definitivo aggancio sul 17 pari. È lo stesso opposto locale che disfa e riordina per la Roana Cbf e nel momento decisivo, dopo aver sfruttato al meglio il suo turno al servizio mette a segno il punto del 25-22. Non c’è storia nel secondo set. Le padrone di casa recitano un vero e proprio monologo. Il muro di Peretti vale l’allungo per il 10-6, mentre una super Barbolini stampa la parallela del 19-10. In campo c’è spazio anche per Patrassi, la giovanissima Spitoni e Grilli. È proprio l’ace di quest’ultima che consegna il doppio vantaggio alla Roana Cbf (25-15). Il grosso è fatto, per le maceratesi il terzo set è pura formalità prima di lasciare spazio ai festeggiamenti per una storica promozione. Sale in cattedra Pomili e sfodera il suo repertorio consegnando alle sue compagne un rassicurante +5 (13-8). Ancora il numero uno orange protagonista dai nove metri per l’ace del 21-13 e il +9 lo firma una Gobbi. Ormai è fatta, Cesena non ne ha più e una palla out fa esplodere in un tripudio generale la Marpel Arena.

Il tabellino

ROANA CBF MACERATA – ANGELINI ELETTROMECCANICA CESENA

Roana Cbf: Pomili 12, Armellini ne, Spitoni, Gobbi 14, Patrassi, Grilli 2, Peretti 6, Rita 7, Zannini (L1), Malavolta (L2), Di Marino 5, Barbolini 10. All. Paniconi

Cesena: Errichiello 7, Polletta, Marchi, Fabbri, Gardini 8, Furi 6, Rubini 6, Frangipane 4, Bortolotto 1. All. Simoncelli

ARBITRI: Ercolani – Morganti

PARZIALI: 25-22 (27′), 25-15 (24′), 25-15 (24′)

NOTE: Roana Cbf: bs 8, ace 8, muri 6, errori 10, rice 65% (prf. 33%), att. 40%. Cesena: vs 6, ace 2, muri 6, errori 9, rice. 43% (prf. 20%), att. 23%

 

LE PAGELLE 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar
Click to Hide Advanced Floating Content