Rizzi, che occasione sciupata: Mataloni si regala un eurogol

Giacomo Mataloni

PAGELLE CASTELFIDARDO – Bracciatelli fa bello e cattivo tempo, Cardinali non brilla: Gega e Baraboglia attenti

Demalija 6: Attento e sicuro su diverse uscite, tra se la cava egregiamente ma sul gol non ha potuto proprio nulla.

Morganti 5,5: Si gioca tanto sul lato di sua competenza nel primo tempo e per tua sfortuna i cremisi riescono a rendersi pericolosi proprio da lì, nella ripresa molto meno.

Baraboglia 6,5: Una muraglia, grandi chiusure e zero sbavature. Unico neo? aver calcolato male i tempi sul colpo di testa da cui è scaturito il gol del pari

Gega 6,5: Gara simile al suo compagno di reparto, forse

Mataloni 7: Folate di spessore sulla sinistra, si accentra spesso anche sulla trequarti offensiva, che sia fortuna o meno il suo resta un gran gol

Al 39’st Rizzi 5: Avrebbe meritato anche un 7 se le cose fossero andate diversamente, ma resta il demerito di non aver avuto la fame e la cattiveria agonistica giusta nel segnare la rete che avrebbe chiuso la partita e regalato i tre punti al Castelfidardo.

Marcelli 5,5: Si spende tanto per la causa ma una partita così fisica l’ho ha messo un po’ ombra.

Al 28’st Hoxha sv

De Cesare 6: Lotta e incassa colpi, recupera ma perde anche diversi palloni. Solo chi si dà da fare sbaglia e la sua è stata una partita di grande intensità

Fermani 6: Dopo un quarto d’ora la sua maglia era già sporca di fango. Tanta foga e voglia di fare anche davanti, su alcune avesse ragionato un po’ di più ne avrebbero beneficiato anche i compagni

Al 14’st Palladini 5,5: Il suo apporto è prettamente in fase difensiva con il compito di rompere le trame del forcing cremisi

Bracciatelli 6: Ingenuo a commettere un fallo da rigore poi risultato innocuo, buona l’intuizione per lanciare Rizzi nel finale. Ha dovuto giocare più di spada che di fioretto e la prestazione un po’ ne ha risentito.

Braconi 5,5: Ha una sola buona palla gol tra i piedi, la morbida girata però è troppo poco per i suoi standard.

Al 39’st Murati sv

Cardinali 5: Si vede e tanto all’inizio ma scompare presto dai radar della partita.

Al 28’st Kurti sv.

All. Manoni 6,5: Gli andrebbe messo 10 per la sportività mostrata nel post gara ammettendo che il pari era il risultato più giusto nonostante poco prima avesse preso una beffa al 96. La sua squadra gioca di ripartenza, forse subisce troppo la fisicità dei cremisi apparendo nella ripresa fin troppo remissiva.

 

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia