Risultati di Serie D ed Eccellenza

CALCIO - Matelica e Vis pareggi a distanza, la Recanatese fa cinquina. Nel massimo campionato regionale crolla la capolista Montegiorgio

Nonostante l’1-1 interno contro Fabriano Cerreto, Matelica conserva anche nella 27ª giornata del Girone F di Serie D, la vetta della classifica con il medesimo vantaggio (+4) sulla diretta inseguitrice Vis Pesaro. Ospiti gli abruzzesi del San Nicolò Terme, al Benelli la gara termina senza reti. Vittoria importantissima della Recanatese in chiave salvezza. Al Tubaldi non c’è storia. I giallorossi rifilano una cinquina ai rivali del Castelfidardo dopo il momentaneo vantaggio biancoverde firmato Calabrese. Avezzano conserva il terzo posto grazie al successo per 3-1 sul Francavilla, mentre la Vastese quarta pareggia a reti bianche contro la Sangiustese. Vittoria esterna 0-1 per l’Agnonese in terra sammarinese. Altro successo lontano da casa per il fanalino di coda Nerostellati che, al Mimmo Pavone di Pineto, battono i padroni di casa 2-3. Un punto a testa in zona play out tra Jesina e Monticelli, conclusasi1-1. A completare la decima di ritorno manca la sfida tra L’Aquila e Campobasso, in programma mercoledì 4 aprile. 

Prosegue il momento no della capolista Montegiorgio. Nella nona giornata di ritorno del campionato d’Eccellenza, l’undici di Paci trova contro il Porto Sant’Elpidio la seconda sconfitta nelle ultime tre gare disputate. Basta un gol di Ribichini (1-0) a regalare la gioia agli elpidiensi, saliti a quota 30, che fuoriescono dalla zona calda dei play out. Approfitta della caduta del Montegiorgio, l’Atletico Gallo, ora a meno due dalla capolista, grazie al successo 2-0 sul Barbara. In zona playoff  il Porto d’Ascoli segue la scia dell’Atletico vincendo di misura (1-0) sul fanalino di coda Loreto, fermo a quota 20, mentre Grottammare, quarta perde terreno (37 punti) pareggiando 0-0 in trasferta d Urbania. Poker esterno del Tolentino sul campo della diretta rivale Atletico Alma. Una tripletta di Dell’Aquila permette ai cremisi di volare al quarto posto a 35 punti, scavalcando proprio l’Alma. Solo pari tra Camerano e Pergolese 2-2, così come tra Forsempronese e Ciabbino, sempre 2-2. 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana