Risse e malori, l’alcol scorre a fiumi: nottata movimentata nel capoluogo

Soccorse numerose persone ad Ancona

Due etiopi che si sono presi a botte nei pressi della stazione marittima al porto, un malore in un bivacco in una zona impervia lungo la strada che sale al duomo, un iracheno che infastidiva delle ragazze in piazza Roma e come se non bastasse un marocchino preso a pugni nella zona del Piano dopo una serata trascorsa in discoteca. L’alcol scalda le notti anconetane ma sopratutto annebbia le menti di chi, in un modo o nell’altro, si ritrova poi coinvolto in una mezza rissa come quella scoppiata nei pressi della stazione marittima dove due 25enni di origini etiopi si sono presi a botte. Ad assistere alla scena un automobilista di passaggio che ha allertato il 112 numero unico dell’emergenza territoriale. Sul posto è intervenuto un mezzo della Croce Gialla di Ancona insieme a due volanti. Nella colluttazione uno aveva riportato una ferita ad una gamba, l’altro invece in preda ai fumi dell’alcool non riusciva nemmeno a stare in piedi. Nonostante ciò l’etiope non voleva andare in ospedale ma di certo non poteva rimanere in strada per motivi di sicurezza. A questo punto è stato necessario anche l’intervento dell’automedica. I due compagni di bevute sono poi finiti al pronto soccorso di Torrette accompagnati dal personale della Croce Gialla e dalle Volanti della Questura di Ancona.

E sempre l’alcool ha giocato un brutto scherzo ad un iracheno di 37 anni che nella centralissima piazza Roma intorno alla mezzanotte non ha trovato di meglio che infastidire delle giovani. L’aspirante Adone in pochi minuti è stato fermato dagli agenti di polizia che peraltro si trovavano in zona impegnati nel controllo del territorio. Viste le condizioni di salute e lo stato di agitazione, in piazza Roma è poi intervenuto un mezzo della Croce Gialla di Ancona con l’uomo sempre accompagnato dai poliziotti che è poi finito al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette.

In ospedale ci è finito anche un marocchino colto da un malore in zona piazza Ugo Bassi nei pressi della fermata dell’autobus. Reduce da una serata in discoteca il giovane sarebbe stato coinvolto in una mezza rissa per poi accusare un malore dopo qualche ora. Anche in questo caso è intervenuta la Croce Gialla che ha trasportato il giovane al pronto soccorso di Torrette mentre un altro mezzo del 118 è dovuto intervenire in via Papa Giovanni XXIII, la strada che da via della Loggia sale in direzione della Cattedrale di San Ciriaco, per un malore che aveva colpito un senza fissa dimora. Per recuperare questa persona è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco in quanto il bivacco realizzato con materiale di fortuna si trovava in una zona difficile da raggiungere in mezzo alla vegetazione.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS