Rissa in città, individuati gli aggressori

ANCONA – Si tratta di quattro giovani tra i 20 e 22 anni

I Poliziotti della Squadra Mobile di Ancona dopo gli episodi di violenza avvenuti sabato 5 giugno ad Ancona centro, hanno individuato 4 giovani di età compresa tra i 20 e 22 anni, ritenuti responsabili di aggressione aggravata, commessa in concorso ai danni di un gruppo di giovani coetanei che, quella sera, si trovava ad Ancona per festeggiare un addio al celibato. Trattasi di giovani forestieri che, da varie città di Italia, avevano scelto il centro dorico come punto di incontro geograficamente conveniente per il gruppo di amici per festeggiare

Le aggressioni e gli sfottò, erano iniziati intorno alle 22 in piazza del Papa, proseguendo fino alla piazza antistante il teatro delle Muse. Gli investigatori della Polizia di Stato della Questura di Ancona, partendo dalle immagini di video sorveglianza presenti nella piazza, sono riusciti a ricostruire la dinamica dell’accaduto individuando sia gli aggressori che le parti offese, le quali, nel frattempo erano ritornate nelle proprie città di residenza. In 48 ore la Squadra Mobile dorica ha chiuso il cerchio dell’episodio di violenza urbana, dando un’identità a tutti i responsabili a garanzia ed a difesa delle vittime, nonché a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Sono in corso le valutazioni del Questore di Ancona, circa l’emissione di provvedimenti di natura amministrativa che comporteranno l’adozione di adeguate misure di prevenzione nei confronti dei responsabili.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana