Rischiò la vita in quell’area, quattro anni dopo segna il gol vittoria

Il momento dello scontro tra Baraboglia e Tortelli quattro anni fa

ECCELLENZA – La bellissima storia di Paolo Tortelli, centrocampista della Maceratese: il 7 dicembre 2019 entrò in coma dopo un gravissimo sconto di gioco

Era il 7 dicembre del 2019. Una data che per molti può significare niente ma non per Paolo Tortelli. Il fortissimo centrocampista della Maceratese in quel momento giocava con la maglia del Tolentino e quel sabato era in campo a Montegiorgio. Un bruttissimo scontro di gioco fece temere per il peggio in immediato. Paolo entra in coma, momenti e ore terribili per tutto il calcio marchigiano. Ora dopo ora la situazione migliora e nel giro di qualche mese quel gravissimo infortunio alla testa diventa un ricordo con cui convivere. Per fortuna tutto è al passato e nessun problema per la vita ordinaria del centrocampista. Oggi pomeriggio sfida al Tamburrini di Montegiorgio tra i fermani e la sua Maceratese. Tortelli parte dalla panchina. A inizio ripresa mister Lattanzi decide di inserirlo in campo. Tempo pochi minuti e gol di Tortelli nella stessa area dove quattro anni prima rischiò la vita. Il pallone va in rete e Tortelli regala il successo alla Rata dopo tre ko consecutivi in campionato. Una storia da libro cuore che si è realizzata. Neanche a costruirla volontariamente poteva venir fuori così bella. Bravo Paolo, oggi così come quattro anni fa tutti facevano il tifo per te.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS