Ripescaggi, oggi si decide: l’effetto domino dal Casette Verdini in giù

Mister Lattanzi e il Casette Verdini sperano

Il Comitato Regionale riflette sulla Promozione dopo l’esclusione del Servigliano. Due gironi a 17? Ecco chi spera

L’esclusione del Servigliano dalla Promozione per pendenze non sanate ha sparigliato le carte nel Comitato Regionale Marche che ora deve ufficializzare le sue decisioni in merito. Con una squadra in meno, nel panorama attuale, ci sarebbero un girone da 16 squadre e un girone da 17.

Possibile che si prosegua su questa squadra. Se invece si decidesse di “pareggiare” il numero delle squadre nei due gironi (17 + 17), si andrebbe ad azionare un ripescaggio. Ci spera fortemente il Casette Verdini, primissimo nella graduatoria. Se i maceratesi – k.o. nella finalissima playoff di Prima Categoria con la Cagliese – beneficiassero del salto di categoria, si innescherebbe chiaramente un effetto domino.

Interessate l’Esanatoglia, che salirebbe in Prima, e Fabiani Matelica, che salirebbe in Seconda Categoria insieme alle altre quattro ripescate già “sicure”: Amatori Appignano, Csi Recanati, Osimo Five e Borgo Rosselli. Per queste ultime quattro non ci sono dubbi, indipendentemente da come vadano le cose.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana