Rintracciato e arrestato a San Benedetto: 47enne doveva scontare sette mesi di reclusione

L’uomo era accusato di truffa e assunzione di un lavoratore straniero privo del permesso di soggiorno

Rintracciato e arrestato dai Carabinieri, a San Benedetto del Tronto, un 47enne del posto su cui pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Ascoli. L’uomo doveva scontare sette mesi di reclusione per il reato di truffa e assunzione di un lavoratore straniero privo del permesso di soggiorno. Reato commesso nel 2012 ad Ascoli. Il 47enne, dopo essere stato identificato, è stato tradotto al carcere di Marino del Tronto a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha emesso il provvedimento.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS