Rimpianto Smirnova per l’HR, 26 punti nel nuovo esordio

Irina Smirnova

VOLLEY FEMMINILE A2 – La russa dopo aver lasciato Macerata è ripartita alla grandissima

Talmassons ha impiegato circa due ore per capire di avere tra le mani colei che potrebbe guidarla alla salvezza. Prestazione devastante di Irina Smirnova all’esordio col club veneto nell’ultimo match di regular season: 26 punti e vittoria esterna in quattro set che lasciano ben sperare in vista della pool salvezza.

A Macerata si staranno chiedendo, è la stessa che abbiamo comprato noi in estate? Mentalmente assolutamente no, e sembrerebbe che in quel di Talmassons abbia impiegato pochissimo tempo per adattarsi e iniziare a viaggiare ai ritmi con i quali ci ha abituato nelle stagioni passate. In maglia orange si era presentata con 18 punti all’esordio di Mondovì, poi l’8 dicembre ne ha messi 23 a Marsala con tanto di tie break e rimane la miglior performance nella sua avventura maceratese. Grosso rammarico in casa Helvia Recina per non essere riusciti a valorizzare una giocatrice che avrebbe potuto guidare il club alla salvezza certa già in questo mese di gennaio senza troppi patemi. I destini delle due parti si rincontreranno nella seconda fase e Smirnova da delizia potrebbe diventare un’autentica croce nel doppio confronto contro la sua ex squadra.

m.r.

Leggi anche….

 

 


Articoli più letti della settimana