Rimane ferito dopo l’incidente, all’ospedale rifiuta l’alcol test: denunciato 29enne

Al via il procedimento per sospensione della patente

Continuano le attività da parte dei carabinieri di Fermo. Gli uomini della sezione Radiomobile di Fermo, sono intervenuti in città per l’ennesimo sinistro stadale con feriti, in cui è rimasto coinvolto un motociclista 29enne residente proprio a Fermo. A causa delle ferite riportate, il centauro è stato trasportato presso il pronto soccorso del capoluogo dove, nel corso delle medicazioni, si è rifiutato di sottoporsi all’alcol test. Per tale motivo è stato  denunciato alla Procura della Repubblica di Fermo per la violazione dell’art. 186 del codice della strada; contestulamente è stato avviato, a suo carico, il procedimento amministrativo per la sospensione della patente di guida.

Nel Corso delle specifiche attività di vigilanza e controllo alla circolazione stradale, poi, nel pomeriggio di ieri (7 marzo) Carabinieri di Porto Sant’Elpidio hanno eseguito, in diversi punti della città, mirati posti di controllo alla circolazione stradale.
In occasione di un controllo eseguito su di un’utilitaria sulla quale viaggiavano due giovani residenti a Civitanova Marche, ai militari non è sfuggito l’atteggiamento particolarmente “euforico” del passeggero. Ed anche stavolta il “fiuto” dei militari non sbagliava. Costui, sottoposto ad una perquisizione sul posto, è stato infatti trovato in possesso di una bustina risultata contenere poco meno di un grammo di cocaina che il giovane ha dichiarato di detenere per uso personale.

Lo stupefacente è stato immediatamente sottoposto a sequestro amministrativo, e l’interessato segnalato al
Prefetto competente per l’applicazione delle sanzioni ammninistrative previste dall’art. 75 del dpr 309/1990.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS