Ridolfi, fuoriclasse vero: dalle magie in campo ad eroe per i più bisognosi

Il fantasista dell’Atletico Gallo, ex Vis Pesaro e Maceratese, si è reinventato shopper per coloro che non possono recarsi a fare la spesa

Se sei un fuoriclasse in campo, non puoi non esserlo anche nel quotidiano. Questo lo sappiamo bene. Estro e stravaganza non sono mai mancate a Giacomo Ridolfi, attuale giocatore dell’Atletico Gallo (Eccellenza) con un passato in maglia Vis Pesaro e Maceratese.

Lui, pesarese doc, è in prima linea per aiutare i propri cittadini in un momento così delicato per via dell’emergenza Covid-19. Nel Pesarese il virus cinese si è diffuso a macchia di leopardo, infatti ad oggi si contano migliaia di casi positivi e almeno un centinaio di decessi. Troppo.

Ridolfi invece, ha deciso di rimboccarsi le maniche e diventare un vero e proprio shopper che distribuisce la spesa a domicilio. Come funziona? Si sceglie quando essere disponibili, tramite un’applicazione si ricevono gli ordini e uno può scegliere se accettare o meno. Dopodiché ci si reca al supermercato affiliato, si fa la spesa e la si porta al cliente che resta tranquillamente e al sicuro tra le mura di casa. Un servizio molto utile a coloro confinati in quarantena obbligatoria, ma anche soprattutto per gli anziani e per le persone più bisognose.

A volte è proprio il caso di dirlo, i fuoriclasse a volte svestono i consueti panni e si reinventano per aiutare il prossimo. In attesa appunto di riprendere a giocare, immaginiamo che la voglia di Ridolfi sia tantissima, i numeri li fa giorno dopo giorno, lontano dai riflettori e con un carrello tra le mani anziché con un pallone tra i piedi.

    Ti potrebbero interessare

    Articoli più letti della settimana

    Articoli più condivisi

    Ultime dalla provincia