Riconosce il monopattino rubato, scoppia la lite con il ladro

Denunciato un 28enne senegalese

I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Fermo in seguito a denuncia presentata da un turista di Terni, hanno denunciato in stato di libertà un senegalese di 28 anni, senza fissa dimora in Italia e con precedenti penali, per i reati di ricettazione, danneggiamento e lesioni personali.

Il giovane è stato identificato dalla vittima lungo il lungomare Gramsci di Porto San Giorgio, mentre si spostava con il monopattino, oggetto di furto avvenuto nella notte del 27 giugno. Il turista ha cercato di riprendersi il monopatino ma il 28enne ha opposto resistenza sostenendo di averlo acquistata poco prima da un altro extracomunitario sconosciuto. Nel tentativo di divincolarsi e allontanarsi, il giovane senegalese ha spintonato il turista facendolo cadere a terra e si è allontanato solo per pochi metri, poiché è stato prontamente intercettato e bloccato dai militari giunti tempestivamente sul posto.

Nell’incidente, il ternano ha riportato solo lievi abrasioni agli arti inferiori, per le quali è stato medicato presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Fermo e successivamente dimesso. Danni anche al cellulare e al monopattino, entrambi restituiti al legittimo proprietario.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS