Riapre il Covid Hospital di Civitanova

(Foto Ansa)

14 posti di Terapia semintensiva. Chiesti medici e infermieri della sanità militare

Nei prossimi giorni aprirà un modulo da 14 posti di Terapia semintensiva del Covid Hospital di Civitanova Marche (Macerata) . Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini, sottolineando la carenza di reparti intensivi nelle Marche in questo momento dell’evoluzione della pandemia.

 

La struttura di Civitanova, ideata come quella gemella della Fiera di Milano da Guido Bertolaso e realizzata con donazioni private, è chiusa dalla scorsa primavera dopo un’apertura di una decina di giorni. Le circostanze di non avere “i posti letto di altre regioni” e di una “paurosa carenza di personale”, ha riferito Saltamartini, ha spinto la giunta “a chiedere al ministero della Difesa, medici e infermieri della sanità militare, in particolare della Marina perché possano contribuire ai servizi del primo modulo Covid”.

(Ansa)