Restyling Ballarin, la Fondazione Carisap non finanzia l’archistar

Confermato lo stanziamento di 450mila euro per un progetto inclusivo della comunità

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno conferma la disponibilità di 450mila euro per la riqualificazione dell’ex stadio Ballarin, ma non provvederà all’affidamento diretto dell’incarico di progettazione. L’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto dovrà quindi finanziare con risorse proprie l’archistar Guido Canali o chi per lui.

Il Consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio, al termine della procedura tecnico giuridica di valutazione della richiesta del Comune di San Benedetto, di promuovere l’incarico di progettazione ad un professionista esterno, per l’intervento di riqualificazione dell’ex Stadio F.lli Ballarin, ha deliberato di non poter dare seguito all’istanza.

Il Consiglio ha confermato l’importo di 450mila euro a beneficio del Comune  per l’intervento di riqualificazione dell’area in questione, che sia inclusivo delle istanze della comunità ed a beneficio dell’area costiera.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS