Resti di un corpo ritrovato a Roma: “Nessun elemento per dire che sia Andreea”

Sono in corso i rituali accertamenti svolti dalle forze di polizia

Allo stato non vi è alcun elemento” per attribuire i resti di un corpo femminile dell’età di circa 30 anni rivenuti lo scorso primo luglio a Roma “alla 28enne romena Andreea Marcela Rabciuc, scomparsa il 12 marzo 2022 nelle campagne di Castelplanio”, in provincia di Ancona. Lo precisa in una nota la Procura di Ancona, che sta indagando sulla scomparsa di Andreea.

Sono in corso i rituali accertamenti svolti dalle forze di polizia – si legge nella nota – per verificare eventuali corrispondenze tra resti di un corpo umano, la cui identità è ignota, e persone di cui è stata denunciata la scomparsa”. La Procura di Ancona nei giorni scorsi aveva contattato le autorità giudiziarie di Roma per verificare la possibilità che i resti trovato in un parco al Pigneto fossero quelli della ragazza.(ANSA).

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS