Resta con cinque euro sul conto, papà single di tre figli pubblica una foto e si uccide

Era rimasto con poco più di 5 euro sul conto Phillip Herron, un 34enne che viveva a Durham, una cittadina inglese, padre single di 3 figli, quando ha deciso di suicidarsi, lo scorso 18 marzo.

Pochi minuti prima di togliersi la vita, ha pubblicato una foto di se stesso in lacrime nella sua auto.

Solo pochi giorni fa, sua madre, Sheena Derbyshire, ha scoperto che il dramma di suo figlio si è consumato lentamente, giorno dopo giorno, in attesa di ricevere un pagamento da Universal Credit, un sistema del governo britannico che offre assistenza di natura economica a chi è disoccupato o a chi lavora ma non percepisce i soldi necessari al proprio sostentamento.

Aspettava da più di un mese che gli venisse versato un assegno da Universal Credit, così Phillip Herron ha finito con l’indebitarsi e a ritrovarsi con poco più di 5 euro sul conto. Una cifra ridicola, che non serviva di certo a mantenere i suoi 3 figli. Lo scorso 18 marzo, ha preso la tragica decisione di togliersi la vita. Come ha raccontato sua madre a The Mirror, Phillip Herron aveva lasciato il suo lavoro da operaio per crescere i suoi 3 figli, essendo un padre single. Sua madre, Sheena Derbyshire, ha detto che nella lettera d’addio, che il figlio ha lasciato prima di togliersi la vita, Phillip Herron aveva scritto che sarebbe stato meglio per la sua famiglia se fosse sparito.

Il 34enne non aveva chiesto aiuto a nessuno della sua famiglia, non aveva confidato a nessuno che si trovava nella situazione terribile dal punto di vista finanziario che ha poi scoperto sua madre. Sheena Derbyshire ha scoperto le sue difficoltà economiche e tutta la frustrazione che doveva comportare solo dopo la sua morte, visionando i suoi documenti e avendo accesso al suo telefono. Così, ha scoperto che suo figlio aveva un debito di poco più di 22mila euro con banche e società di utenze e che aveva anche ricevuto una lettera di sfratto. Sua madre ha detto che non sapeva che la situazione che il figlio stava affrontando era tanto grave: “Avrei voluto che ci avesse detto come si sentiva“.

Sheena Derbyshire spera solo che da questo momento tutte le prove che ha raccolto vengano usate in un’inchiesta sulla morte di suo figlio, Phillip Herron. La donna ha riferito a The Mirror: “Ritrovarsi improvvisamente senza soldi deve essere stata molto dura per loro. Stava aspettando il Universal Credit e aveva solo 4,61 sterline (l’equivalente di poco più di 5 euro, ndr) quando è morto“.

La madre di Phillip ha detto che è “pericoloso” far aspettare chi è in difficoltà tanto tempo per un pagamento.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia