Renzi spera ancora nella Samb in C, ma costerebbe più di 1 milione

Roberto Renzi

CALCIO – La possibilità è remota, i tifosi chiedono al presidente di concentrarsi sulla serie D

Continua la fase di stallo in casa Samb, a più di due settimane ormai dalla fine ufficiale della stagione con la vittoria playoff di Roma. Il presidente Roberto Renzi ha messo in stand by i discorsi direttore sportivo e allenatore (Solaroli e Parlato restano caldi, ma le offerte non mancano) per aspettare ancora notizie sulle residue speranze di ripescaggio in Serie C.

Una possibilità sempre più remota vista la posizione critica dei rossoblù in graduatoria e che costerebbe poi una vera fortuna in termini economici: 600 mila euro tra contributo a fondo perduto per la FIGC e fideiussione bancaria, più una somma per ottenere la licenza nazionale e altro budget da destinare all’allestimento di una rosa competitiva con contratti professionistici.

I tifosi, dunque, chiedono a Renzi di concentrarsi concretamente sulla Serie D, organizzando subito una squadra forte per vincere il campionato e conquistare la C sul campo.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia