Regione, Mangialardi sarà capogruppo Pd in Consiglio

“Vigileremo sulle promesse fatte dalla destra”

In vista della prima seduta della nuova Assemblea regionale delle Marche, i consiglieri regionali del Pd si sono incontrati ieri (2 ottobre) per definire il capogruppo. All’unanimità è stato indicato l’ex sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, candidato del centrosinistra sconfitto Francesco Acquroli, la cui nomina sarà formalizzata con la costituzione del gruppo.

 

“Ringrazio i colleghi per la fiducia – ha detto Mangialardi – in vista di questa nuova importante sfida che vedrà il gruppo consiliare del Pd impegnato a ricoprire il ruolo di opposizione al governo regionale guidato dalla destra sovranista e populista. Un’opposizione che sarà anzitutto competente“.
“Avevamo presentato un programma serio, concreto, commisurato ai reali bisogni delle Marche, ma soprattutto credibile, e cioè fondato su dati certi e progettualità reali, non certo, a differenza della destra, su promesse irrealizzabili. Ora però vigileremo attentamente affinché quelle promesse non si rivelino una clamorosa mistificazione ai danni di marchigiane e marchigiani”.

(Ansa)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana