Reggina-Ascoli, l’ex Bellomo pronto a giocare titolare

SERIE B – Il trequartista, non propriamente amato dai tifosi bianconeri, potrebbe scendere in campo dal primo minuto

Enrico Guarna e Nicola Bellomo sono i due grandi ex di questo Reggina-Ascoli in programma domani, martedì 4 maggio alle ore 14 in terra calabrese. Se per il primo, seppur non sempre tra rose e fiori, gli ascolani riconoscono come uno dei portieri con più presenze con la maglia bianconera (154), quella del trequartista Bellomo non è stata certo una grande avventura sotto le Cento Torri.

Il calciatore barese vestì la maglia bianconera per 12 volte nella stagione 2015-2016 per poi passare al Vicenza. Di lui ci si ricorda per un lancio verso Cacia contro il Perugia e soprattutto le parole dopo il trasferimento. alla Sambenedettese: “Questa è la regina delle Marche”, con tanto di video. Amore che non è mai sbocciato tra Bellomo e la città di Ascoli, tanto che stoccate e peripezie non sono mancate nel corso del tempo. Come a Salerno nel 2019 quando il trequartista si scaldava tra primo e secondo tempo di un Salernitana-Ascoli e per tutto il quarto d’ora è stato oggetto di cori non propriamente simpatici da parte dei supporters ascolani.

Domani, nel match tra Reggina ed Ascoli, Bellomo potrebbe trovare una titolarità nel 4-2-3-1 di Baroni, ovviamente sulla trequarti, dietro quel Montalto anch’esso ex (7 partite e un gol tra il 2012 e il 2013) e ricercato dal Picchio nell’ultimo mercato estivo.

LE ULTIME NOTIZIE SUL CALCIO PICENO