Recanati, Fratelli d’Italia: “Cambiamento o presa in giro?”

Il sindaco Bravi riconferma ben 10 Consiglieri e Assessori dalla scorsa legislatura

Riceviamo e pubblichiamo.

Come Fratelli d’Italia abbiamo deciso di partecipare all’Assemblea da spettatori interessati ad apprendere, per il futuro, i “trucchi del mestiere”. Siamo rimasti affascinati, inoltre, dalla retorica del cambiamento portata avanti dalla coalizione di Antonio Bravi e siamo arrivati in aula fiduciosi di assistere a un rinnovamento totale.

Dobbiamo notare, invece, un’ironia senza paragoni da parte della nuova amministrazione: ben 10 tra Consiglieri e Assessori sono stati riconfermati dalla scorsa legislatura, così come sono state confermate Rita Soccio come Assessore alla Cultura e Antonella Mariani come Consigliere con delega alla Sanità. Incredibile cambiamento invece per quanto riguarda il “gioco delle tre carte” di Fiordomo, Scorcelli e Antonio Bravi: l’ex Sindaco diventa Assessore, l’ex Consigliere con delega allo Sport diventa Vicesindaco e l’ex-Vicesindaco diventa Primo cittadino. Una girandola di cambiamenti.

Va detto che non ci saremmo potuti assolutamente trovare a nostro agio, da inesperti quali siamo questa sera: non saremmo stati pronti a vedere un rituale velocizzato (causa il turbine del cambiamento) per il Giuramento, né la nomina a Presidente del Consiglio comunale di un’ex-Assessore della Giunta Fiordomo, indicato come “figura di garanzia e super partes”.

Prendiamo comunque spunto dalle parole del novello Sindaco di tutti – che per prima cosa ha irriso gli elettori dicendo che i consiglieri d’opposizione non hanno ancora mandato giù la sconfitta – per dire che al prossimo Consiglio comunale ci armeremo di citrosodina. In attesa di vedere fin dove può espandersi questo cambiamento che continua, ci complimentiamo per l’ironia e auguriamo buon lavoro alla Giunta.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS