Recanatese verso il derby, è caccia al primo successo del 2022: due big out

Francis Gomez

SERIE D – Mister Pagliari a Montegiorgio dovrà sopperire alle assenze di Gomez (squalificato) e Pacciardi (infortunato)

Il derby di Montegiorgio significa molto per la Recanatese. Il 2022 non è iniziato al meglio per la capolista che è ancora a caccia del primo successo in questo anno solare e l’ultimo risultato è stato l’eliminazione dalla Coppa Italia di categoria. Non sembra girare per il verso giusto agli uomini di Pagliari, ma solo in termini di risultati.  Una svolta che tutto l’ambiente giallorosso ha già visto nel secondo tempo contro Scandicci e che ora vuol vedere definitivamente domenica al Tamburrini di Montegiorgio quando la partita varrà tre punti per restare al sicuro in vetta alla classifica.

Pagliari per il derby col Montegiorgio dovrà fare a meno dello squalificato Gomez. Assoluto perno di centrocampo che su campi in erba vera come quello del Tamburrini, può risultare il vero uomo in più per i giallorossi. E quindi per forza di cosa dovrà avvenire una mini rivoluzione nell’undici titolare proprio per sopperire all’assenza di un 2000. In difesa, senza Pacciardi out per infortunio, si scalda Marafini per affiancare Ferrante al centro della difesa con il riposato Grieco che con ogni probabilità affiancherà il rientrante Raparo dopo aver scontato la squalifica ma già visto in azione in coppa con Scandicci. Il ballottaggio punta Minnozzi-Defendi è perennemente vivo. Minnozzi ha fatto vedere qualche lampo dei suoi mercoledì e gli è mancato solo il gol per poter festeggiare l’esordio dal primo minuto in maglia giallorossa.

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia