Recanatese-Melchiorri, ci siamo

Patron Guzzini con Melchiorri

SERIE C – L’ex punta dell’Ancona approda ufficialmente in giallorosso

Rispettando, con puntualità “svizzera”, il cronoprogramma previsto Federico Melchiorri è, ora ufficialmente, un nuovo giocatore della Recanatese. Ha firmato il contratto che lo lega al club giallorosso che probabilmente mai, nella sua centenaria storia, ha avuto, tra i suoi tesserati, un atleta con un pedigree così prestigioso con decine di reti realizzate tra i professionisti, Serie “A” compresa. Un corteggiamento iniziato a Gennaio, quando il “Cigno di Treia”, legittimamente, decise di virare su Ancona ma anche allora le proposte del DS Cianni furono attentamente vagliate. Ora i tempi sono maturati ed il 36enne attaccante ha, come al solito, dimostrato serietà ed affidabilità, tra l’altro privilegiando la piazza di Recanati e resistendo ad altre sirene, in primis quella di Pescara. Le prospettive che può “aprire” questo legame sono facilmente intuibili: con Sbaffo si va a costituire un binomio esplosivo per la categoria, chiaramente supportato da altri innesti. La parole d’ordine, al momento, è “piedi saldi a terra” ma i tifosi sono…”liberi” di sognare. Queste le prime dichiarazioni di Federico Melchiorri: “Ho scelto la Recanatese senza troppi dubbi e pensieri. E’ una società che conosco, che si muove con serietà e si impegna con una progettualità importante. So di entrare in una piccola, grande famiglia, so che giocherò vicino casa mia e questi elementi mi danno una carica speciale. Sono tranquillo, con la giusta fiducia e con la voglia di fare bene, tirando fuori questi stimoli ulteriori che ricevi quando rappresenti un luogo, una città, un territorio e accetti il progetto di chi ti fa sentire importante”. Hai sentito già mister Pagliari? “Si, Pagliari lo conosco da sempre, ci siamo confrontati centinaia di volte ma non ho avuto mai l’occasione di lavorare con lui. Con il mister e il direttore ci siamo confrontati valutando possibili scenari”. Melchiorri non conosce il capitano Sbaffo avendolo incrociato solo in campo, da avversario, ed ha un precedente contro la Recanatese, quando vestiva la maglia della Maceratese, in Serie D.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS