Recanatese, esordio anche per Moliterni: è il trentesimo giocatore impiegato da Pagliari

Luca Moliterni in azione con la maglia della Recanatese (foto di Andrea Mazzotta)

SERIE D – Per il classe 2004 emozioni racchiuse in poco più di dieci minuti contro il Notaresco

Diego Cingolani sembrava potesse essere l’ultimo, ma la Recanatese in questa lunga festa iniziata domenica 8 maggio in quel di Piedimonte Matese, non vuole lasciare nessuno a bocca asciutta. Ecco allora che nel match col Notaresco, all’80’ si alza la lavagnetta ed è segnalato il numero di Luca Moliterni. Per il centrocampista classe 2004 si tratta dell’esordio assoluto in serie D. L’ennesimo stagionale in casa Recanatese con mister Pagliari che sta aprendo le porte della prima squadra, così come fatto più e più volte nel corso della stagione, ai giovani dell’Under 19.

Oltre ai già citati Cingolani e Moliterni, hanno fatto il loro esordio assoluto in D Nicolò Alessandrini, Nicolò Pasquini, Samuele Stacchiotti ricordato per il gran gol in coppa al Riviera contro la Samb e infine Filippo Guidobaldi fresco di convocazione per uno stage di due giorni con il Sassuolo. Tutti loro formano la grande famiglia Recanatese che tra esordi, addii e rosa attuale ha impiegato in tutta la stagione ben 30 giocatori e quando manca ancora una giornata al termine del campionato, chissà che Pagliari non voglia dare spazio anche a qualche altro giovani che in stagione ha già avuto modo di assaporare lo spogliatoio della prima squadra.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana