Recanatese e Atletico Ascoli brillano in amichevole

CALCIO D’AGOSTO – Leopardiani vincono a Pineto mentre i ragazzi di Giandomenico con la Torrese

Trasferta sul campo del Pineto per la Recanatese che prosegue a ritmi serrati la preparazione in vista della Lega Pro. La squadra di Pagliari ha sbloccato con una punizione dal limite del capitano Alessandro Sbaffo per poi realizzare altre tre reti nella ripresa con Giampaolo (lancio in profondita’ di Carpani che Giampaolo trasforma con un diagonale), con il neo acquisto Tafa sugli sviluppi di un angolo ed infine il poker di Minicucci che approfitta di un disimpegno errato della difesa. Prossimo allenamento congiunto sabato 13 contro il Montefano alle 16.30 al Nicola Tubaldi e sara’ il debutto sul nuovo sintetico. Sabato 20 alle 17 altro test al Tubaldi con il Valdichienti.

Pineto (1° T): Forti, Consorte, Di Filippo, Njambè, Ceccacci, Allegretti, Capaldo, Ciucani, Della Quercia (K), Lucarini, Bonet.

Pineto (2° T): Fois, Cascione, Ferrini, Marchegiani, Restaneo, Di Sabatino, Piccioni, Braghini, Maio (K), Monti, Gurini.
Allenatore: D. Amaolo.

Recanatese (1° T): Amadio, Somma, Longobardi, Alfieri, Pacciardi, Marafini, Minicucci, Carpani, Marilungo, Sbaffo, Senigagliesi.

Recanatese (2° T): Bagheria, Meloni, Ferrante, Tafa, Quacquarelli, Ferretti, Giampaolo, Ventola, Zammarchi, Fallani.
Allenatore: G. Pagliari.

****

Torrese – Atletico Ascoli 2-3

Atletico Ascoli (4-3-3): Novi (1’st Battistelli, 39’st Simonetti), Marucci (30’st Cicconi), Lanza (39’st Sacconi), Sabatini, Mataloni; D’intino (1’st Capponi, 39’st Andreucci), Gabrielli (14’st Di Matteo), Esposito (30’st Marini), Traini, Minnozzi (32’st Gaspari), Di Ruocco (32’st Cinaglia).

Reti: 7’pt Esposito (A), 45’pt rig. e 25’st Shiba (T), 18’st Minnozzi (A), 48’st Cinaglia (A)

Bel primo tempo per la squadra di Giandomenico che passa subito in vantaggio con un tiro di Esposito dalla lunga distanza. I bianconeri creano interessanti azioni con Di Ruocco e Minnozzi ma allo scadere del primo tempo Shiba realizza dal dischetto il gol del pareggio. Nella ripresa girandola di cambi con l’Atletico che torna in vantaggio con una magistrale punizione di Minnozzi. Shiba di potenza riporta le squadre in parità ma i giovani bianconeri ci credono di più e prima sfiorano il gol con il 2006 Gaspari e poi la chiudono allo scadere con il 2005 Cinaglia.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana