Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Recanatese da sogno, Tolentino ko a testa alta

/
img
Capitan Nodari, decisivo contro il Tolentino

SERIE D – I leopardiani vincono 3 a 1 il derby e restano in vetta

di Andrea Verdolini

(fotoservizio di Gianmaria Matteucci)

L’irresistibile marcia della Recanatese non conosce soste: ottava vittoria su nove gare dei giallorossi che, come al solito, iniziano in salita poi recuperano, gestiscono il risultato e finiscono…in gloria. Non è stato semplice contro un Tolentino che ha venduto cara la propria pelle mettendoci più del cuore, ossia ardore agonistico e determinazione ma la qualità non si improvvisa ed alla fine ha fatto la differenza. I leopardiani sono stati bravi anche a saper soffrire e chiudere le maglie nella ripresa concedendo poco ed arrivando anche al 3-1: niente male davvero se consideriamo anche il forfait di Pera rimasto nell’intervallo negli spogliatoi per un risentimento agli adduttori che verrà valutato con la massima attenzione.

Solito avvio difficile dei padroni di casa che all’8’vanno sotto: punizione dello specialista Minnozzi, la traiettoria non sembra imprendibile ma Sprecacè non ci arriva. Uno degli ex Palmieri potrebbe addirittura raddoppiare dopo un contrasto vinto con Nodari ed è solo l’incrocio dei pali a negargli la soddisfazione del gol Poco male: la capolista si riorganizza e pareggia al 17’con una prodezza di Borrelli che, ricevuta la sfera da Senigagliesi, di sinistro lascia partire un siluro che si insacca con il portiere assolutamente incolpevole. Il derby è piacevole e senza un attimo di respiro: punizione di Borrelli per la sponda aerea di Nodari, Pera di sinistro da due passi si vede respingere il tiro da un monumentale Rossi. Al 22′ Morales di gran carriera spara alle stelle una conclusione comunque difficile e qualche istante dopo Senigagliesi la mette dentro per Pera la cui deviazione sfiora il palo lontano.

Ancora un angolo di Borrelli alla mezz’ora, palla che arriva a Pedroni ma Rossi se la cava in qualche modo. Il Tolentino comunque non sta a guardare: traversone di Mastromonaco che si rivela un assist d’oro a Palmieri, mezza girata sulla quale Sprecacè si supera. Al 40′ la rete del vantaggio ed è un’azione da manuale del gol: lungo lancio di Palmieri, Dodi di prima per Pera che cerca e trova la collaborazione di Pedroni e poi fulmina in diagonale Rossi. Davvero una rete da standing ovation. Borrelli la sta per combinare grossa rinviando un pallone al limite ma il tiro di Mastromonaco sfiora l’incrocio.

Nella ripresa in avvio cremisi vicini al pari: tiro di Palmieri, Sprecacè respinge e Mastromonaco da 2 metri sciupa in maniera banalissima. Al 9′ Pedroni serve Borrelli che si aggiusta magistralmente il tiro sul quale Rossi arriva alla deviazione con la punta delle dita. Il match si spegne un po’, almeno d’intensità: i locali controllano ma rischiano al 39′ su una punizione di Minnozzi sulla quale Sprecacè evita il peggio. Al 90′ il gol della staffa: lo sigla capitan Nodari che poi sfoga la tensione con una lunga corsa sotto la curva. Al Tolentino gira anche male ma riteniamo che i cremisi abbiano le carte in regola per risalire la china. Alla Recanatese anche considerando il Notaresco che non molla, nessuno si illude ma, come accennato, la qualità nel calcio è un fattore che conta e tra i leopardiani ce n’è davvero tantissima.

il tabellino:

RECANATESE (3-4-1-2): Sprecacè; Nodari, Esposito, Ficola; Senigagliesi (35’st Lattanzi), Morales (21’st Raparo), Lombardi, Dodi; Borrelli (46’st Giaccaglia); Pedroni (37’st Padovani), Pera (1’st A.Goretta) All.F.Giampaolo.

TOLENTINO (4-4-2): Rossi; Bonacchi, Viola, Labriola, Ruggeri (42’st Tizi); Mastromonaco, Tortelli (42’st Capezzani), Lupo (21’st Strano), Cicconetti (35’st Cerolini); Minnozzi, Palmieri (14’st Di Domenicantonio) All.Mosconi.

Arbitro : Restaldo di Ivrea.

Reti : 8’pt Minnozzi, 17′ Borrelli, 40’Pera, 45’st Nodari.

Note : Spettatori circa 600 (un centinaio gli ospiti), ammoniti Lupo, Labriola, Strano. Angoli 3-5.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar