Recanatese all’esame Rimini: assenze importanti per Pagliari

SERIE C – Le squalifiche e gli infortuni hanno ridotto la rosa giallorossa, stop last minute per Pacciardi

Parole chiavi “spirito di gruppo” e “atteggiamento”. Questo è quanto chiede mister Giovanni Pagliari alla sua squadra in vista della partita di domani in programma alle 17.30 all’Helvia Recina di Macerata contro il Rimini. I giallorossi vogliono dar seguito al successo contro il Gubbio, terza vittoria nelle ultime quattro partite, uno score che ha proiettato i leoparidiani fuori dalle sabbie mobili ma ancora non basta. Il dt Cianni ha affermato che “ce ne vogliono almeno sette di vittorie ancora per arrivare alla salvezza”. Una i giallorossi la cercheranno proprio contro i romagnoli che sono reduci dall’impegno infrasettimanale in Coppa Italia in cui sono stati elminati, ma in campionato non conoscono vittoria da cinque giornate. Deve approfittare di questo momento “no” del Rimini la truppa leopardiana.

Mai come in questa partita la Recanatese arriva con diverse assenze importanti. Se erano scontate quelle di Quacquarelli e Raparo viste le squalifiche o quella del lungo degente Gomez, si può definire tale anche quella di Marilungo ma proprio durante la rifinitura si è fermato anche il difensore Pacciardi per un problema fisico. E allora ecco che il tecnico deve fare ricorso a tutta la sua rosa a disposizione, così come ha sempre fatto in questa fase di campionato. Dopo diverse partite, mister Pagliari sarà costretto a toccare una difesa che nelle ultime sfide ha incassato veramente poco. Davanti a Fallani è ballottaggio Marafini-Tafa per affiancare Ferrante, sulla fascia sinistra invece il candidato numero uno a rimpiazzare Quacquarelli è quasi certamente Longobardi. Chi giocherà al posto di Raparo? Carpani potrebbe tornare in mediana, ma occhio anche alla giovane coppia Alfieri-Morrone con il jolly numero 8 che può essere schierato veramente ovunque da Pagliari. Giampaolo seconda ha fatto bene accanto a Sbaffo e non è escluso che questa soluzione può essere adottata anche domani.

Nel Rimini invece mister Gaburro proporrà il suo classico 3-5-2 ma dovrà fare a meno di alcuni elementi come gli infortunati Mencagli, Rosso e Haveri oltre allo squalificato Vano.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS