Real Giulianova-Cesena finirà in pareggio?

SERIE D – Con un punto ciascuno (domenica alle 15) le due squadre guadagnerebbero la salvezza e la promozione. Da Matelica, ma un pò tutti gli sportivi, si augurano che possa essere partita vera

di Andrea Busiello

Domenica il Matelica si giocherà le residue chance di poter agganciare il Cesena e poi eventualmente giocarsi l’accesso alla prossima serie C in uno spareggio. Di mezzo ci sono gli ultimi 90 minuti, dove i ragazzi di Tiozzo giocheranno contro l’Isernia (in campo in casa alle 15) mentre i romagnoli se la vedranno a Giulianova, contro il Real. Spulciando la classifica al Cesena basta un punto per festeggiare una promozione soffertissima, al termine di una stagione con tanti alti e bassi. Dall’altra parte del campo al Real Giulianova basterà un punto per ottenere la matematica permanenza in quarta serie senza dover aspettare i risultati dagli altri campi ed eventualmente pensare al pre spareggio per evitare i play out (il Forlì che sta a -3 è impegnato nella delicata gara interna contro la Recanatese). Insomma, il 99,9% degli sportivi si attende il classico biscottone di fine campionato: 0 a 0 o al massimo 1 a 1 più o meno marchingegnato a dovere. Quanto sarebbe invece bello vedere una partita vera e dare la speranza a tutta Matelica di sognare? Quanto sarebbe bello pensare al Giulianova che magari fa lo sgambetto al Cesena? Lo meriterebbe in primis il Matelica, capace di giocare una stagione super come succede da anni, ma anche capace di non riuscire a mettere il muso avanti nelle ultime curve, quando il sorpasso sembrava possibile. Sarà una domenica calda, senza ombra di dubbio.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS