Rapagnano si illude, il Matelica ribalta tutto

PROMOZIONE – I biancorossi, seppur senza Iori, restano in cima

Il gol iniziale di Macchini illude Rapagnano, Matelica la ribalta e si impone per 3 a 1. Rapagnano perde Sako nel riscaldamento ma questa notizia non abbatte la squadra che entra in campo molto combattiva. Al minuto 12 i padroni di casa sbloccano la partita: Corradini recupera un pallone a centrocampo e lo conduce fino al limite dell’area, attende l’inserimento di Macchini e poi lo serve con i tempi giusti. Quest’ultimo con un diagonale rasoterra batte Ginestra e regala il clamoroso vantaggio a Rapagnano. Gli ospiti rispondono prima su punizione, poi con un mancino di Catalani ma in entrambi i casi non creano particolari pericoli a Vallati. Al 27esimo, su una punizione a favore di Matelica, Vallati compie un’uscita avventata e respinge il pallone centralmente, sulla sfera si avventa Merli che calcia in porta, il portiere non recupera la posizione ed è 1 a 1. Al 33esimo Marcoaldi ci prova su punizione, la palla sfiora di poco a lato. I locali si affidano ai calci da fermo: al 39esimo ci prova anche Hihi con una punizione da quasi centrocampo. Al 40esimo il Matelica passa in vantaggio, grande azione sulla destra, palla messa al centro dell’area dove un grande inserimento di Aquila sancisce il 2 a 1 per gli ospiti. Il primo tempo finisce così.

Il secondo tempo è meno emozionante ma molto più intenso. Al minuto 62 ci prova Iommetti dal limite dell’area, il suo tiro però finisce alto sopra la traversa. Molti falli e numerosi contrasti duri scandiscono buona parte della seconda frazione. Al 75esimo la proiezione offensiva di Rapagnano porta alla conquista di un prezioso corner che, però, i padroni di casa sprecano malamente. Al minuto 80 il Matelica trova il terzo gol: un inserimento da dietro di Ferretti mette la parola fine alla gara. Dopo un avvio convincente, Rapagnano si fa mangiare dal ritorno del Matelica che dimostra tutta la sua superiorità e si issa sempre più al comando del girone.

RAPAGNANO-MATELICA 1-3

Rapagnano: Vallati; Keci, Rapacci, Biancucci, Bitti; Corradini, Iommetti, Hihi; Macchini, Polozzi
(45′ Scriboni); Marcoaldi

Matelica: Ginestra; Gobbi, Lapi, Ferretti, Merli; Aquila, Scotini, Paradisi; Catalani (33′ Zappasodi),Jacchetta, D’Errico

Reti: 12′ Macchini, 27′ Merli, 40′ Aquila, 80′ Ferretti

Arbitro: Negusanti di Pesaro

Note: Ammoniti:Gobbi, Scriboni, Corradini, Marcoaldi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS