Ragazzo di 28 anni trovato morto nel capannone di un’azienda

La vittima è un giovane di origine pakistana

Un giovane di 28 anni di origini pakistane è stato trovato morto questa mattina nel capannone di una azienda di Serra San Quirico.

A fare la macabra scoperta è stato un cugino della vittima che non riusciva a mettersi in contatto con lui. Immediati sono scattati i soccorsi, ma per il 28enne non c’era ormai più niente da fare. I primi rilievi svolti dai carabinieri e dal medico legale lasciano pensare a una morte per cause naturali, ma sono diversi gli interrogativi ancora aperti. Su tutti, il perchè il giovane si trovasse in quel posto e il fatto che l’azienda proprietaria del capannone non ha ancora ripreso l’attività dopo il lockdown.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi