Ragazzina di 13 anni rischia di annegare, salvata da un’infermiera in vacanza

E’ accaduto sulla spiaggia di Marotta

Una vacanza con la famiglia a Marotta ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Una ragazzina di 13 anni si è sentita male mentre stava nuotando, ma l’intervento di un’infermiera e dei bagnini del Blue Beach le ha salvato la vita.

Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati proprio i genitori che hanno visto la figlia annaspare in acqua in modo irregolare. Hanno subito dato l’allarme e i bagnini si sono precipitati in mare: la ragazzina è stata portata a riva in condizioni molto gravi. A quel punto è intervenuta un’infermiera di Perugia, anche lei in vacanza, che dopo essersi qualificata, ha iniziato il massaggio cardiaco.

Arrivata anche l’ambulanza del 118, la 13enne è stata intubata e trasportata all’ospedale di Fano, dove è ricoverata in Rianimazione.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS