Raffica di controlli ad Ancona: 50enne fermato con cocaina in auto

Sono 87 le persone controllate, 47 i veicoli ispezionati, 6 sanzioni al Codice della Strada

Da ieri pomeriggio e fino a tarda notte, le Volanti della Questura dorica hanno effettuato una serie di controlli mirati in alcune zone cittadine come Collemarino, Torrette, Piano San Lazzaro al fine di contrastare i reati in genere ed in particolare lo spaccio di sostanze stupefacenti e la clandestinità, utilizzando anche le unità cinofile antidroga.

Una ventina gli interventi effettuati per falsi allarmi, persone sospette, liti verbali, rinvenimenti di oggetti smarriti, passi carrabili, feste in casa, schiamazzi. Sono 87 le persone controllate, 47 i veicoli ispezionati, 6 sanzioni al Codice della Strada elevate per utilizzo del telefono cellulare alla guida, cinture di sicurezza.

Questa notte, verso l’una, nel corso di un posto di controllo effettuato dalle Volanti all’uscita del Casello autostradale Ancona Sud, gli agenti hanno fermato un 50enne anconetano che viaggiava a bordo di una grossa autovettura; nel corso della perquisizione i poliziotti hanno rinvenuto una dose di cocaina nel sedile del guidatore. Evidentemente, il 50enne aveva provato a nascondere poco prima di essere fermato dalla Polizia. La droga è stata sequestrata e per l’uomo scatteranno una o più delle seguenti sanzioni amministrative: sospensione della patente di guida o divieto di conseguirla per un periodo fino a 3 anni; sospensione della licenza di porto d’armi o divieto di conseguirla; sospensione del passaporto e di ogni altro documento equipollente o divieto di conseguirli; sospensione del permesso di soggiorno per motivi di turismo o divieto di conseguirlo se cittadino extracomunitario.

Contemporaneamente, un altro equipaggio, è intervenuto in via Novelli per schiamazzi provenienti da un appartamento. Nell’occasione gli agenti hanno appurato che, alla fine di una festa di compleanno, le persone rimaste si erano messe piacevolmente a parlare in una terrazza della casa.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS