Quintana di agosto, le dame dei sestieri: un sogno che diventa realtà

Le sei dame della Quintana di agosti

Sfileranno Barbara Mannocchi (Porta Maggiore), Chiara Cicchi (Piazzarola), Federica Mazzanti (Porta Tufilla), Stefania Damiani (Porta Romana), Valentina Galati (Sant’Emidio), Elena Grazioli (Porta Solestà)

La Quintana di Agosto è alle porte e tutti i sestieri hanno presentato le dame che sfileranno in corteo rappresentandoli attraverso la loro bellezza e femminilità.

Per Porta Maggiore sfilerà la bellissima Barbara Mannocchi, ascolana di 54 anni.
Moglie dell’assessore e storico quintanaro Nico Stallone, Barbara lavora all’Elantas Europe.
“Voglio ringraziare il console per avermi scelta per questo ruolo molto ambìto in tutta la città – ha dichiarato Barbara – Sono cresciuta qui a Porta Maggiore, il sestiere che ritengo più importante per le tante bellezze e monumenti storici che è in grado di offrire. Mi auguro di essere la dama giusta per riportare il palio qui dopo tanti anni”.

Chiara Cicchi, 40 anni, titolare di un’edicola nel centro storico , è invece la dama di Piazzarola. “Vivo da sempre nel quartiere e per il sestiere ho fatto la damigella, il commissario di percorso e anche Elisabetta Trebbiani nel 2010 – interviene Chiara- spero di poter sfilare con il mio cagnolino”.

La dama per il Sestiere di Porta Romana sarà Stefania Damiani di 43 anni. Originaria di Castel Trosino, lavora nella ditta assicurativa insieme al marito, Piero Gatti. E’ mamma di tre bambine, Maria Vittoria di 6 anni, Camilla di 8 e Martina di 13.
Il mio legame con il sestiere esiste da sempre – ha commentato -. Fare la dama è un sogno che ho da sempre e finalmente viene realizzato, visto che dovevo sfilare lo scorso anno ma purtroppo c’è stata la pandemia. Anche gli altri sestieri me l’hanno chiesto, ma per il mio legame con il sestiere, ho scelto di sfilare con quello di Porta Romana, soprattutto in questa Giostra dedicata al nostro patrono e per l’occasione verrò accompagnata dalle mie tre figlie”.

Ad impersonare i panni di prima donna per il sestiere di Porta Tufilla sarà Federica Mazzanti, splendida 30enne. “Ringrazio tutto il sestiere per questa bella esperienza, soprattutto dopo un periodo così duro. Ho grande senso di appartenenza visto che come famiglia viviamo il sestiere da più generazioni – ha detto Federica – Sono un medico e attualmente lavoro al servizio vaccinazioni. Ho già partecipato alla Quintana da bambina sfilando come paggetta per il Comune”.

Per il Sestiere di Sant’Emidio, invece sfilerà Valentina Galati, 45 anni, originaria di Agrigento ma ascolana dall’89.
Valentina lavora per la Pfizer e ha già sfilato rappresentando Flavia Guiderocchi nel 2018.
Con il sestiere di Sant’Emidio è stato per me subito un colpo di fulmine. Volevo dedicare questa Quintana e questa mia partecipazione ad Adele Cappelli“.

E’ la 27enne Elena Grazioli la dama scelta dai campioni in carica di Porta Solestà per la giostra di domenica prossima
E’ un ruolo che mi emoziona e mi onora – interviene Elena – Sono laureata in chimica e il mio sogno è diventare un’insegnante e nel tempo libero mi piace correre, il fitness e viaggiare”.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia