Quattro reti in un mese, Seghetti si mette in luce nel Perugia

Alessandro Seghetti (foto Perugia)

Porta la firma di Alessandro Seghetti la rete con cui il Perugia si era illuso di poter uscire con una vittoria dello stadio di Pineto con i grifoni che però si sono fatti riagguantare allo scadere dai baincazzurri di Amaolo. Per il giovane attaccante nato a Pollenza è la quarta rete messa a segno in questo inizio di stagione in cui il diciannovenne sta riuscendo a ritagliarsi il suo spazio con una certa continuità. Il primo gol lo aveva messo a segno contro la Torres cinque minuti dopo entrato in campo permettendo al Perugia di agguantare il pareggio contro la capolista passata in vantaggio al Renato Curi e quindici giorni dopo la sua rete è ancora decisiva per battere 2-1 l’Entella. Inutile invece il gol realizzato contro l’Ancona nel finale del match perso al Del Conero per 2-1, poi la rete di oggi che stava per regalare un altro successo ai biancorossi raggiunti sull’1-1 nel finale dagli abruzzesi, che attenua il sapore dolce del suo gol, ma non il bilancio personale di quest’ultimo mese durante il quale Seghetti è riuscito a trovare costanza in campo e una continuità sotto porta tale da permettergli di scalare le gerarchie nella formazione umbra, lasciando prevedere per lui un futuro decisamente promettente.

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS