Quarta partita, quarta vittoria: l’Ancona chiude il ritiro con il sorriso

Contro il Fasano (Serie D pugliese) termina 4-1

Quarta vittoria consecutiva per l’Ancona che nell’ultimo test a chiusura del ritiro di Cascia piega 4-1 il Fasano, buona formazione della Serie D pugliese.

Nella prima frazione l’ipotetico undici titolare si mostra quasi costantemente padrone della contesa. La sblocca al 25′ Di Massimo con un diagonale teso e preciso: punizione dalla destra, tocco di Paolucci per Di Massimo che si accentra e lascia partire un tracciante diritto nell’angolo alto. Il raddoppio lo firma Petrella al 36′ concretizzando un’azione avvolgente dei biancorossi rifinita da Di Massimo a beneficio del compagno: sterzata a ingresso area e sassata vincente. Tanti cambi nella ripresa, restano in campo solo De Santis e Paolucci, Fasano più intraprendente ma Moretti coglie un palo al quarto d’ora. Al 26′ lo stesso Moretti timbra ancora il cartellino sfruttando un preciso lancio a scavalcare di un positivo Brogni. Il poker lo serve Lombardi poco dopo la mezz’ora: dribbling sulla destra e diagonale chirurgico sul secondo palo. Il Fasano trova il gol dell’onore al 37′ con Di Federico che trasforma un rigore spiazzando Vitali. Appuntamento al 17 pomeriggio per il primo allenamento ad Ancona.

ANCONA-FASANO 4-1

ANCONA (4-3-3): Perucchini (Vitali); Mezzoni (Barnabà), Bianconi (Fantoni), De Santis, Martina (Brogni); Paolucci, Gatto (Pecci), Simonetti (D’Eramo); Petrella (Lombardi), Spagnoli (Moretti), Di Massimo (Mattioli). All. Colavitto.

FASANO (4-3-2-1): Ceka (Piga); Savarese (Taddeo), Aprile (Quaranta), Onraita (Pizzoleo), Di Vittorio (Calabria); Pierpaoli (Di Federico), Bernardini (Spinaci- Convertino)), Bianchini (Diaz); Corvino (Pipistrelli), Battista (Maldonado); Acosta (Forbes). All. Tisci.

RETI: 25’ pt Di Massimo (A), 36’ Petrella (A), 26st Moretti (A, 32 st Lombardi (A), 37’ st Di Federico (F) su calcio di rigore.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana