Quanto fa bene la gioventù in porta! Da Sarti a Minerva, gli under volano tra i pali

Edoardo Albertini

ECCELLENZA – Diversi giovani estremi difensori nelle varie squadre, segno di tanta responsabilità nel ruolo più delicato

Nel dare fiducia ai giovani ci vuole coraggio, anche se il regolamento del campionato di Eccellenza impone di dover giocare con almeno tre giocatori Under in campo (2001, 2002 e 2003 per questa stagione). Di solito si pensa a piazzare i giovani calciatori sulle fasce, in zone del campo dove “non si può far più di tanto danni”, ma non sempre è così.

Fantone-Grottammare
Vincenzo Fatone, Grottammare

Si tratta del caso di diverse squadre marchigiane che ieri hanno ripreso il massimo campionato regionale e che lo hanno fatto piazzando tra i pali giovani e giovanissimi. Peraltro quasi senza subire gol. I casi emblematici partono da Alessio Sarti, classe 2004, della Vigor Senigallia. Un iper giovane capace di prendersi senza mezze misure i gradi di portiere di una delle squadra che dovrebbero lottare per vincere il campionato. Ma non è il solo, visto che dietro di lui ha esordito, peraltro con un cleen sheet, il classe 2003 Vincenzo Fatone. Il Grottammare ha dunque in porta un riccioluto dall’ottima tecnica e personalità. “Peccato non aver vinto” ha commentato a fine gara, dopo l’esordio.

Il 2003 è anche la data di nascita di Riccardo Minerva, della Jesina, anche lui con zero palloni raccolti dalla rete nel match della prima giornata contro il Porto Sant’Elpidio. Una fioritura davvero importante di giovani in quello che è senza alcun dubbio il ruolo più delicato di tutti quelli possibili in campo. Tra gli Under, ma con una certa esperienza, c’è anche Edoardo Albertini dell’Atletico Ascoli, un classe 2001 che sembra già un veterano di guerra per quanto riguarda l’Eccellenza. Ultimo, anche se non propriamente nella classifica Under, il classe 2000 Matteo Giorgi, portiere del Servigliano.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia