Punti pesanti e sete di riscatto: il weekend di Promozione

Tutti i match del Girone A

L’ottava giornata del girone A di Promozione verrà inaugurata sabato (ore 15.30) da quattro sfide di sicuro interesse. Punti pesanti in palio in Moie Vallesina-Fabriano Cerreto che metterà di fronte la vicecapolista a una delle più autorevoli candidate al titolo. Non sarà una partita come le altre per il tecnico dei cartai Stefano Tiranti, opposto alla squadra del suo paese dove ha scritto una pagina indimenticabile pilotandola alla Promozione nel 2019.

Rappresenterà una sfida tra sicure protagoniste Sant’Orso-Portuali Dorica che opporrà compagini appaiate a -3 dalla vetta. Si prefiggono di riscattare la battuta d’arresto di Barbara i fanesi che punteranno sulla qualità di Muratori, Donati e Luchetti per incidere. Insistere rappresenta la parola d’ordine degli anconetani, motivati a superare un altro esame di maturità in trasferta, dove hanno già centrato due exploit. Il dubbio di Fulgini riguarderà De Angelis, mentre Ceccarelli fronteggerà le assenze di Tavoni e Pascali. Nel derby del Bernacchia la sete di riscatto dell’Osimo Stazione incrocerà la voglia del Marina d’insistere nell’inseguimento alla vetta. Se il tecnico dei ferrai Michettoni invoca progressi sotto il profilo della continuità, il mister biancazzurro Giorgini confida nella ritrovata solidità della retroguardia, rimasta inviolata nelle ultime due uscite, per incrementare la striscia vincente.

In Castelfrettese-Vismara si affronteranno matricole abbonate ai pareggi: sei per i biancorossi, cinque per i pesaresi che vantano due punti in più in classifica. L’unico assente per Fenucci sarà il classe 2004 Ortolani. Da valutare l’utilizzo di Renzi in attacco per Ferri. Si giocheranno domenica (ore 14.30) le altre quattro partite con la capolista Fermignanese attesa dal testacoda affatto scontato in casa del Gabicce Gradara: torneranno da ex Celato, Cinotti e Vegliò, colonne dei lanieri. Giocheranno in casa Biagio Nazzaro e Valfoglia che ospiteranno Atletico Mondolfo Marotta e Barbara Monserra. Costituirà infine un crocevia per risalire dai bassifondi Pergolese-Villa San Martin

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS