Pulcinelli: “Squadra costosissima e con personalità, Ninkovic? Non sappiamo più nulla”

Il patron dell'Ascoli, Massimo Pulcinelli

SERIE B – Il numero uno dell’Ascoli Calcio tocca diversi temi sul presente bianconero

Intervenuto telefonicamente alla trasmissione “Picchio Club” su TVRS, il patron dell’Ascoli Calcio Massimo Pulcinelli ha parlato del momento bianconero, la vittoria da provare a strappare assolutamente contro la Reggiana e di alcuni temi caldi nel mondo bianconero: “La sconfitta a Frosinone brucia per l’ottimo primo tempo, ci sono mancati solo dieci centimetri su diversi tiri. Bertotto e i ragazzi studieranno meglio la questione del far gol, ci lavoreranno, non c’è un problema bomber. Noi quest’anno abbiamo un budget identico a quello dello scorso anno – dice il patron – cifre importanti. Non abbiamo fatto una squadra in economia, ma costosissima, comprando calciatori. Non è detto che si giocherà sempre con la difesa a quattro, si proverà anche a tre.

A centrocampo, rispetto alla scarsità dell’anno scorso, abbiamo diverse soluzioni positive. Aspettiamo l’affiatamento degli attaccanti. Ninkovic? Un perfetto scomparso, nessuna notizia su di lui, né del suo procuratore. Credo che sia chiaro per noi che lui non faccia parte del gruppo, non posso immaginare che l’Ascoli possa essere trattato in questo modo, se vuoi indossare questa maglia devi venire incontro alla città”.

Qui sotto il link per rivedere la puntata di “Picchio Club” con l’intervista completa al patron Pulcinelli.