Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Puglia amara per la Menghi Macerata

img
La Menghi cade nel palas di Tricase

VOLLEY A3 – I biancorossi perdono in quattro set nella tana di Alessano

La trasferta pugliese si conferma dura come pronosticato alla vigilia e i biancorossi escono sconfitti dopo una gara molto combattuta, tirata e sofferta. In un caldissimo Palazzetto dello Sport di Tricase, la Menghi Macerata si è ritrovata sotto ma è cresciuta nel corso dei set. La squadra è stata anche sfortunata in alcuni episodi, non riuscendo a trovare il 2 a 2 al quarto set che avrebbe riaperto la sfida e garantito di tornare a casa con almeno un punto.

LA CRONACA – L’Aurispa Alessano scende in campo con il temibile Boswinkel, Erminio Russo e Dal Bosco, al centro c’è Catena, Ciardo al palleggio e Davide Russo libero. Per la Menghi Macerata sestetto collaudato con la forza di Rizo e Gabriele accompagnata dall’esperienza del Capitano Monopoli e di Calonico al centro, infine Nasari e Gabbanelli. La partita inizia subito combattuta e mostra uno spartito che non cambierà per tutta la gara: le due squadre lottano punto a punto con frequenti rovesciamenti di punteggio. È Alessano che prova a scappare per prima sul 16-9, ma Macerata non molla e si avvicina 18-15 anche grazie ad una serie di buone battute di Nasari. Lo svantaggio si assottiglia 20-19 tuttavia nel momento decisivo hanno la meglio gli avversari. Macerata si ritrova ad inseguire e sale anche un po’ di nervosismo per qualche decisione dell’arbitro. Il secondo set resta in equilibrio ma di nuovo il finale è favorevole ad Alessano. Decisivo il terzo set dove i biancorossi reagiscono, vanno avanti, recuperano e resistono; Rizo guida la carica e stavolta è 23-25, partita riaperta. È sempre Alessano ad andare avanti però, anche nel quarto set, Macerata recupera e ribalta 10-11. Sul 16-16 grande spettacolo con recuperi miracolosi da una parte e dall’altra e un po’ di sfortuna a colpire i ragazzi di Di Pinto. Gli avversari scappano, ma di nuovo Macerata non si arrende e va vicina al recupero fino al 25-22 che chiude tutto.

Il tabellino:

AURISPA ALESSANO – MENGHI MACERATA 3-1

AURISPA ALESSANO: Russo D., Ciardo 2. Scardia 7, Boswinkel 26, Russo E. 13, Catena 6, Campana, Dal Bosco 17. Allenatore: Bramato.

MENGHI MACERATA: Nasari 15, Porcello 6, Menichetti, Calonico 8, Gabriele 15, Bruno, Monopoli, Stella, Rizo 20, Gabbanelli, Valenti. Allenatore: Di Pinto.

ARBITRI: Fabio Scarfò, Danilo De Sensi

PARZIALI: 25-20, 25-21, 23-25, 25-22

Durata set: 27’, 28’, 28’, 34’. Totale: 117’

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar
error: Contenuto protetto !!