Pucciarelli: “Questa Vis ha progetti importanti, ho fatto allenamenti individuali per farmi trovare in condizione”

SERIE C – Il neo attaccante biancorosso si presenta: “Guai abbattersi, abbiamo i mezzi per risalire la classifica”

“Non è facile in questo momento trovare società con progetti importanti. Il direttore Menga mi ha spiegato le ambizioni della Vis Pesaro che vuole strutturarsi sia in campo che fuori con la creazione del nuovo centro sportivo e ha dimostrato di volermi fortemente, come mister Sassarini che conosco bene e so come lavora. Tutti questi aspetti mi hanno portato a essere qui, consapevole che questo gruppo ha i mezzi per risalire la classifica”. Si è presentato così alla piazza pesarese Manuel Pucciarelli, secondo acquisto eccellente sul mercato degli svincolati dopo Mirko Valdifiori. Il volto nuovo ha assistito domenica dalla tribuna al derby contro la Fermana cogliendo elementi positivi, nonostante la vittoria sfumata in zona Cesarini.

“La stagione è lunga – ha aggiunto nella conferenza stampa di presentazione – e possiamo far bene. In questo momento la squadra non sta raccogliendo per quanto meriterebbe, ma non deve abbattersi perché ha ampi margini di miglioramento. Sarei stato preoccupato se fosse stata già al top. Ho provato a dirlo ai miei nuovi compagni anche a fine partita, consapevole dell’utilità di un messaggio di serenità”.

Nonostante la lunga inattività, Pucciarelli vuole dare subito il proprio contributo sul rettangolo verde. “Mentalmente mi sento già pronto per scendere in campo. Quando stai fermo è normale non avere il ritmo partita, ma ho svolto allenamenti individuali per farmi trovare in condizioni adeguate al momento della chiamata. Spero di ripagare la fiducia di società e mister: sbloccandosi questa squadra può regalare soddisfazioni, vedendo anche la qualità negli allenamenti”.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS