Pucciarelli non è nuovo a risolvere le situazioni difficili

SERIE C – Come a Pescara anche con la Vis Pesaro

Quando il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare. Lo specialista dei playout è Manuel Pucciarelli che ha portato alla salvezza la Vis Pesaro dopo aver già compiuto l’impresa col Pescara in Serie B nel 2020. All’epoca il gol di Perugia, nel ritorno dello spareggio salvezza, servì per tenere in piedi i biancazzurri allenati da Sottil che poi la spuntarono ai rigori conquistando la permanenza in Cadetteria.

A distanza di quattro anni il film si è ripetuto in Serie C con un copione ancora più avvincente. Dopo lo 0-1 dell’andata, serviva a tutti i costi una vittoria alla Vis Pesaro per condannare la Recanatese. Ci ha pensato Pucciarelli a mantenere tra i professionisti i biancorossi con due gol vitali, firmati allo scadere dei due tempi. Nella storia rimarrà soprattutto il rasoterra in mischia al 95’ che ha regalato il 4-3 alla formazione di Stellone, ormai con un piede e mezzo nel baratro. Nel momento più complicato è emersa tutta la classe del trequartista che si è caricato sulle spalle la squadra scacciando i fantasmi. Il futuro è tutto da scrivere, ma al di là di quello che accadrà in estate nessun tifoso pesarese potrà mai dimenticare la doppietta di Pucciarelli in una gara tanto folle quanto epica.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS