Proprietario di casa stordito con lo spray: ladri rubano oro e argento

I due malviventi si sono intrufolati nell’abitazione con una scusa

Gli spruzzano qualcosa sul viso e riescono ad afferrare oro e argento che un anziano possedeva in casa. Il fatto è accaduto a Roncitelli lungo la strada che poi conduce a Castel Colonna.

A finire nel mirino di due malviventi, un anziano che proprio nel pomeriggio aveva ricevuto la visita di un parente. Una volta rimasto solo, l’uomo è stato avvicinato da due persone che con fare truffaldino hanno detto all’anziano che erano sul posto per effettuare una disinfezione della zona. Una scusa quanto mai banale con i due che hanno detto all’uomo di mettere al sicuro oro e argento onde evitare che si rovinasse.

Una scusa che ha dato modo ai due di vedere dove erano conservati i monili all’interno dell’appartamento. A questo punto i malviventi hanno spruzzato un prodotto che di fatto ha stordito l’uomo. Una volta afferrati gli oggetti in oro e argento, i due malviventi sono fuggiti provando a prendere d’assalto una seconda abitazione che si trovava nei paraggi ma la persona all’interno della casa non li ha fatti entrare. In questo caso i due avevano provato ad attaccare bottone dicendo che erano sul posto per la consegna delle mascherine.

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia