Proprietario con Green pass scaduto, chiuso il negozio

L’uomo è stato anche sanzionato

Proseguono i servizi disposti dal Questore di Ancona, Cesare Capocasa, coordinati dal Commissario Moira Pallucchi, con il personale dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale che, nella settimana dal 10 al 16 gennaio, stante il perdurare dell’epidemia da Covid19, hanno attuati mirati controlli ad attività commerciali, alberghi, trasporti pubblici locali e centri di aggregazione.

Durante tali servizi effettuati nei confronti degli avventori di esercizi pubblici e titolari di attività commerciali, sono state controllate 265 persone e 98 locali, compresi palestre e centri sportivi, riscontrando una sola irregolarità da parte di un esercente di un esercizio commerciale del centro storico che aveva il Green pass scaduto. All’esercente, che è stato sanzionato, è stata consentita la riapertura del negozio solo dopo la regolarizzazione della certificazione verde.

Intensificati anche i controlli su strada, volti alla prevenzione e repressione degli episodi criminosi, in particolare agli episodi di furto in abitazione.
Nel corso di un servizio in zona centro è stato fermato un giovane 20enne alla guida di un veicolo che non era stato sottoposto a revisione. Il ragazzo è stato sanzionato e dovrà pagare 173 euro con conseguente sospensione dalla circolazione del veicolo.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana