Promozione, nel Girone A occhi puntati su Portuali-Moie: Marina e Biagio su TVRS

Le ultime alla viglia dei match

Si giocherà interamente sabato alle ore 14.30 l’undicesima giornata del girone A di Promozione che proporrà tanti incontri di sicuro interesse. Su tutti spiccherà Portuali Dorica-Moie Vallesina che metterà in palio il primo posto. La capolista, con Mascambruni al rientro, si affiderà sul fattore campo per volare a +4 su una delle concorrenti più pericolose. L’inseguitrice punterà invece sulla propensione ai viaggi, dove ha ottenuto i risultati migliori, per operare il sorpasso e lanciare un chiaro segnale di forza.

Proverà ad approfittare dello scontro diretto al vertice per mettere la freccia al primo posto il Sant’Orso che ospiterà la Pergolese rilanciata dai sette punti conquistati nelle ultime tre giornate.

Alle ore 14.30 Tvrs (canale del digitale terrestre) trasmetterà il derby Marina-Biagio Nazzaro, fino a due stagioni fa in onda sul palcoscenico più prestigioso dell’Eccellenza. Entrambe le formazioni devono dovranno accelerare per dimenticare le titubanze dell’ultimo periodo con la squadra di Giorgini frenata da tre sconfitte consecutive e quella di Domenichetti rallentata dal pareggio casalingo contro il Vismara. A rendere ancora più avvincente il campanile contribuiranno i tanti ex in campo, specie su sponda locale.

Si prefigge di tornare alle antiche abitudini la Fermignanese (un punto nelle ultime quattro partite) che riceverà l’Atletico Mondolfo Marotta in serie positiva da due giornate. Il dubbio del mister laniero riguarderà la presenza in attacco dell’illustre ex Cinotti, alle prese con un risentimento al polpaccio. Problemi in attacco anche per Sartini, alle prese con i guai fisici di Gambelli e Paolini.

In serie positiva da otto gare, il Fabriano Cerreto cercherà di debellare la pareggite a Muraglia sul terreno del Villa San Martino, a caccia di un’altra prova convincente contro una big dopo il 2-2 di Moie per abbandonare l’ultimo posto.

Dimenticare il passo falso casalingo dell’ultimo turno rappresenterà la parola d’ordine del Valfoglia, di scena in casa del Vismara, alla ricerca del primo pieno casalingo. Rappresenterà un crocevia per inserirsi nelle posizioni che contano Barbara Monserra-Castelfrettese, mentre gli errori saranno vietati in Osimo Stazione-Gabicce Gradara che opporrà compagini alle prese con una situazione di classifica non ottimale.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS