Promozione, doppio big match nel weekend: le ultime dai campi

Portuali Dorica (Foto S.Orso)

Portuali Dorica-Pergolese in diretta su TVRS: tutte le anteprime del Girone A

La nona giornata del girone A di Promozione, in programma sabato alle ore 14.30, si preannuncia ricca di contenuti. In diretta su Tvrs (canale 13 del digitale terrestre) e in streaming sul sito internet verrà trasmessa la sfida della cocapolista Portuali Dorica contro la Pergolese, rigenerata dal successo dell’ultimo turno e dalla qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia. I rientri dei big Tavoni e Sassaroli eleveranno il tasso di esperienza dell’organico di Ceccarelli che dovrà rinunciare a Marzioni in attacco. Il mister rossoblù Guiducci dovrà valutare le condizioni degli esperti Savelli e Carbonari.

L’altro big match si disputerà in terra pesarese, dove Fermignanese-Moie Vallesina metterà in palio punti pesanti per il primato. Si prefiggono di riscattare il passo falso di Gabicce i lanieri che in casa hanno ottenuto i risultati migliori, mentre i rossoblù dovranno dimenticare lo stop contro il Fabriano Cerreto inseguendo il blitz che sancirebbe il sorpasso. Le emozioni saranno garantite anche dal derby Marina-Castelfrettese che rivivrà a distanza di nove anni. A renderlo più avvincente contribuirà la presenza di diversi ex sulle due sponde, a partire dagli allenatori Giorgini e Fenucci passando per i giocatori Gabrielli e Giovagnoli tra i biancazzurri e Simone tra i biancorossi.

Devastante tra le mura amiche, dove ha collezionato successi in serie, la Biagio Nazzaro proverà a sbloccarsi in trasferta, dove non ha mai esultato. Il viaggio sul sintetico di Muraglia contro il Villa San Martino ultimo riserverà però insidie da non sottovalutare al team di Domenichetti, orfano di Carboni e con capitan Cecchetti in dubbio. Dall’altra parte Pompei punterà sull’esperienza di Messina per capovolgere il pronostico. Reduce da quattro battute d’arresto filate tra campionato e Coppa Italia, il Sant’Orso si propone di risorgere contro l’Osimo Stazione con il morale a mille per la rimonta sul Marina. Il mister dei fanesi Fulgini invoca progressi sotto il profilo della tenuta difensiva. Il timoniere dei biancoverdi Michettoni confida in Staffolani e Gyabaa per rendere imprevedibile la manovra.

Barbara Monserra-Gabicce Gradara rappresenterà un crocevia fondamentale per emergere dai bassifondi. Il passo falso di Rio Salso ha frenato l’ascesa della compagine di Mancini, priva di Mastri a centrocampo. Al contrario la vittoria contro la leader Fermignanese ha rilanciato la squadra del nuovo allenatore Angelini che fronteggerà la squalifica di Costantini in attacco. Non saranno concessi errori in Vismara-Atletico Mondolfo Marotta che opporrà realtà motivate a cancellare le delusioni del turno precedente. I problemi del tecnico dei pesaresi Ferri riguarderanno la retroguardia, considerate la squalifica di Palazzi e le condizioni fisiche precarie di Liera. I rebus dell’allenatore ospite Sartini dovranno invece essere risolti in attacco, alle prese con gli infortuni di Gambelli e Paolini. Completerà il tabellone il posticipo di domenica Fabriano Cerreto-Valfoglia, confronto tra squadre che attraversano un buon momento di forma. Le squalifiche di Barilaro e Carmenati e l’infortunio di Rapagnani obbligheranno Tiranti a rivedere l’assetto. L’organico al completo offrirà a Renzi un ventaglio di soluzioni variegato in ogni reparto.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS