Occhio ai testacoda: Montecchio all’esame Marzocca, Portuali-Biagio inedito derby

PROMOZIONE, GIRONE A – Le ultime sui match in programma domani (sabato)

La tredicesima giornata del girone A di Promozione, in programma sabato alle ore 14.30, propone alle quattro battistrada incroci da non sottovalutare contro rivali desiderose di risalire dai bassifondi.

Olimpia Marzocca-K Sport Montecchio Reduce da due sconfitte nelle ultime tre gare interne ma imbattuta in trasferta, la capolista rischia sul terreno del Marzocca, squadra più in forma del campionato risalita dall’ultimo posto grazie ai 10 punti conquistati nelle ultime 4 partite che potevano essere 12 se non fosse arrivata la beffa a tempo scaduto contro l’Osimo Stazione. Deve ritrovare brillantezza il Montecchio che ha mostrato qualche crepa nelle ultime settimane dopo essere partito a tutto gas. Il tecnico biancorosso Lilli ritrova Peluso in attacco, dove Vegliò sembra l’unico sicuro del posto. Il mister biancazzurro Giuliani potrebbe non disporre dell’acciaccato Canulli, autore di cinque reti nelle ultime tre partite.

Portuali Ancona-Biagio Nazzaro L’inedito derby del Giuliani pone di fronte due realtà agli antipodi. Sono nati da pochi anni i Portuali Ancona che hanno però scalato in fretta i gradini del calcio arrivando la scorsa stagione a un passo dall’Eccellenza e tentando di nuovo la scalata quest’anno, con il terzo posto a -3 dal Montecchio che induce sogni di gloria. Vanta una tradizione centenaria la Biagio che attraversa però uno dei periodi più cupi della storia, testimoniato dal terzultimo posto attuale dopo la retrocessione dall’Eccellenza. Tra i dorici mancherà la vecchia conoscenza rossoblù Savini, squalificato per due giornate, ma ci saranno gli altri illustri ex Tavoni, Santoni e Gioacchini. Tagliati il difensore Mattia Giovagnoli e il centrocampista Andrea Moriconi, presentano una difesa nuova di zecca i rossoblù che hanno acquistato Daniele Mozzoni dal Porto Sant’Elpidio e Mattia Ortolani dal Chiesanuova.

Fermignanese-Atletico MondolfoMarotta Riconquistato il secondo posto, l’Atletico Mondolfo Marotta affronta un viaggio ricco d’insidie nella tana della Fermignanese che ha raccolto di fronte al proprio pubblico 13 dei suoi 15 punti. Il rebus principale di Pompei riguarda le condizioni del bomber Bracci, assente nelle ultime partite per problemi fisici, oltre che dei difensori Simone e Marzano, usciti anzitempo contro il Barbara. Pesa l’assenza al centro della difesa dello squalificato Fraternali per Teodori che punta in attacco su Gori, motivato a lasciare il segno contro la sua ex squadra.

Urbania-San Costanzo Altro match inedito che vede favoritissima l’Urbania, con il morale a mille per le quattro affermazioni consecutive. L’abissale differenza di valori in campo rende improbo il compito del fanalino di coda San Costanzo, complicatosi di brutto il cammino dopo la sconfitta casalinga nello scontro diretto con l’Olimpia Marzocca. Omiccioli confida nella vena dello scatenato Pagliardini per incanalare subito il match sui giusti binari. Baldelli è consapevole che non passa certo da questa sfida la salvezza della sua squadra.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS