Prodezza di Visciano, Civitanovese in estasi

Ivan Visciano

PROMOZIONE – Portorecanati ko di misura

Continua a vincere la Civitanovese, che supera un mai domo Portorecanati, nel derby dell’Adriatico. Gara che si sblocca al 20′ quando Ruggieri lascia partire un gran tiro, sul quale arriva la deviazione decisiva di Chornopyshchuk, che mette fuori causa Piangerelli. Civitanovese che prova ad approfittare del vantaggio per cercare il raddoppio. Quattro minuti dopo invece, ecco che il Portorecanati trova il pareggio. A firmare la rete orange ci prova capitan Pantone, con una bella azione personale.

La Civitanovese ci prova quindi con Chornopyshchuk e Niane, ma la palla non entra. Nella ripresa, dopo il palo di Russo, ecco che la Civitanovese resta in dieci per l’espulsione comminata ad Alessandroni. I padroni di casa però non si scompongono e al 34′ ecco che Visciano trova la punizione perfetta, che batte Piangerelli e regala la quarta vittoria consecutiva agli uomini di mister Vagnoni, che salgono momentaneamente al quarto posto in classifica, agganciando Monterubbianese e Maceratese, con quest’ultima che ha una gara da recuperare.

il tabellino:

CIVITANOVESE: Monti, Smerilli, Ruggeri, Alessandroni, Visciano, Balloni, Gesuè, Perfetti (39’st Mariani), Chornopyshchuk (48’st Rossini), Di Benedetto (42′ Russo), Niane (1’st Marini). All. Vagnoni.

PORTORECANATI: Piangerelli, Tiranti, Durazzi, Malaccari, Donati, Camilletti, Candidi, Di Lernia (23’st Leonardo Giri), Ferro, Pantone, Leonardi. All. Bugari.

Arbitro: Tasso di Macerata.

RETI: 20′ Chornopyshchuk, 24′ Pantone, 34’st Visciano.

NOTE: ammoniti: Visciano, Ruggeri, Alessandroni, Ferro, Di Lernia, Tira. Espulso Alessandroni.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana