Primo Maggio a Porto Sant’Elpidio, sindaco: “Straordinaria affluenza”

Un evento di caratura nazionale

“Ci sono tante ragioni per gioire del successo del Primo maggio a Porto Sant’Elpidio, il nostro “primo” Primo maggio. Abbiamo puntato su un format della durata di 5 giorni, volevamo incentivare una presenza prolungata in città. I dati che ci arrivano dalle strutture ricettive e il movimento visto a Porto Sant’Elpidio per tutte le giornate che hanno preceduto l’evento principale ci danno ragione. Le attività sono state piene, con tanti arrivi da fuori regione, era l’obiettivo e l’abbiamo centrato”. Sono le parole del sindaco Massimiliano Ciarpella e dell’assessore Elisa Torresi.

“La festa ha avuto una straordinaria affluenza, fin dalle prime ore della mattinata. Non ci hanno giocato a favore l’incertezza del meteo e la pioggia, per fortuna passeggera, del pomeriggio, ma abbiamo avuto la dimostrazione di come questo evento riesca ad essere anche più forte delle variabili negative. È un grande contenitore in cui tutti, a qualunque età, possono trovare attrazioni per i propri gusti.
Una delle novità era il Villaggio dei Comuni, un’esperienza sicuramente da ripetere, mi ha fatto molto piacere la numerosa adesione di città grandi e piccole, di rievocazioni storiche ed altre manifestazioni di pregio, che hanno contribuito ad arricchire la manifestazione. Il Primo maggio a Porto Sant’Elpidio è un evento di caratura nazionale ed è bello che sia vetrina delle specialità della nostra regione. Molto gradita anche la visita del neo prefetto di Fermo Edoardo D’Alascio, che ha accolto il nostro invito, ha potuto conoscere Porto Sant’Elpidio nella sua veste migliore.
Rinnovo il ringraziamento più ampio, a tutta la giunta, agli uffici comunali, alla Pro Loco, ai quartieri e a tutte le associazioni coinvolte, agli artisti, ospiti ed organizzatori che hanno partecipato a questa rassegna, agli sponsor, alle attività commerciali che hanno contribuito a comporre il vario e colorato mosaico che ormai caratterizza la nostra città. Abbiamo tutto per proseguire una bellissima storia e continuare a crescere”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS