Primo giorno di scuola nel capoluogo, visita di sindaco e assessori

ANCONA – Al via per circa 8.200 studenti

Al via l’anno scolastico ieri mattina per circa 8.200 studenti anconetani, suddivisi in 397 classi,  negli otto Istituti Comprensivi della città. Tanta l’emozione sopratutto per i bambini delle prime elementari ma alcune scuole hanno avuto allo squillo della prima campanella la visita del sindaco Valeria Mancinelli e degli assessori alle Politiche Educative Tiziana Borini, ai Lavori pubblici, Paolo Manarini, alle Manutenzioni e alla Partecipazione Democratica, Stefano Foresi.

Un vero e proprio tour quello organizzato dall’amministrazione comunale iniziato in via Cadore dove all’interno dell’Istituto Caterina Ferrucci hanno trovato posto 11 classi delle primarie De Amici dove sono in corso i lavori di ristrutturazione.  A fare gli onori di casa la dirigente Lucia Cipolla oltre aTiziana Borini Assessore alle Politiche Educative: “ Il 7 luglio abbiamo saputo che le De amicis in corso Amendola sarebbero state interessate dai lavori di ristrutturazione. Il giorno dopo abbiamo iniziato a lavorare per organizzare al meglio il nuovo anno scolastico per questi ragazzi. Alle Ferrucci per accogliere queste undici classi sono stati sistemati i bagni e rifatti alcuni controsoffitti. Anche alle Leopardi dove sono andate 5 classi sempre delle De Amicis sono stati fatti dei lavori. Interventi anche in via Redipuglia dove la Ludoteca la Nuvola è stata spostata dal secondo all’ultimo piano per dare modo di accogliere due sezioni della scuola materna Piaget. Potrebbe ripartire il Piedibus dal Monumento fino alle scuole di via Cadore proprio per venire incontro alle esigenze dei genitori”.

Questione De Amicis che è stata affrontata anche dal sindaco Mancinelli: “Si è trattato di un intervento del tutto eccezionale caratterizzato anche da una grande sinergia tra Amministrazione e il mondo della scuola. Grazie a questo, in tempi brevissimi, dai primi  di luglio fino all’avvio dell’anno scolastico, passando per le ferie, l’Amministrazione è riuscita a garantire i lavori di sistemazione delle tre nuove destinazioni delle 16 classi delle De Amicis e svolgere, con una fattiva e sostanziale collaborazione di tutta la scuola, al trasloco di arredi e materiali, consegnando gli spazi in ordine per l’inizio delle lezioni”. Da via Cadore Sindaco e assessori hanno raggiunto Candia per rivolgere un augurio di buon inizio anno ai bambini della scuola di infanzia Peter Pan presente anche la dirigente Michela Vincitorio e infine visita alle Faiani e Garibaldi dove l’amministrazione comunale è stata accolta dalla nuova dirigente scolastica Veronica Ambrogi. L’assessore Foresi ha fatto visita alle scolaresche dell’Istituto comprensivo Posatora Piano Archi.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia