Primi saluti alla Fermana: “ciao” a fine contratto

Il segretario Maurizio Stinco

SERIE C – Il segretario Maurizio Stinco in scadenza al 30 giugno dovrebbe andar via. Con lui l’ufficio stampa

In un momento di standby comprensibile ma nemmeno troppo, la Fermana sta per salutare anche le figure degli uffici gestionali. Il prossimo 30 giugno, data di scadenza del contratto, dovrebbe dire addio al segretario Maurizio Stinco che si starebbe guardando attorno.

Siciliano di Trapani, cresciuto col mito di Faggiano, Stinco era arrivato l’estate scorsa dall’Alessandria dove aveva lavorato in varie vesti. Difficile possa proseguire a Fermo: sembra vicino alla Recanatese. Domanda: con il segretario in partenza, chi si occuperà di seguire la parte burocratica relativa alla potenziale riammissione in Serie C? Chi sceglierà il nuovo professionista deputato a svolgere un compito importantissimo?

Roberto Cruciani

Potrebbe dire “ciao” anche il responsabile dell’ufficio stampa Roberto Cruciani dopo tre anni di servizio. Anche lui è in scadenza al 30 giugno. Saranno settimane tutte da scoprire per la Fermana che deve mettere paletti importanti: da chi ripartire? In che modo?

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia