Primi addii di una lunga serie: Maggio e Romeo salutano la Fermana

SERIE C – L’esterno d’attacco si è riaccordato con la Pro Vercelli, il centrocampista verso la Juve Stabia: in gialloblù si sono imposti nei professionisti

Nessuna sorpresa. Dopo aver preso il trampolino grazie alla Fermana, adesso i baby Matteo Maggio e Federico Romeo se ne vanno. Primi addii di una serie che si preannuncia lunga. Al 30 giugno entrambi si sono svincolati dal club di viale Trento, una volta scaduto l’annuale firmato lo scorso anno.

Prestiti mascherati da vendita. La Pro Vercelli, dove i due ragazzi erano cresciuti, aveva infatti in suo possesso una clausola per contrattualizzarli entrambi entro una certa data. L’esplosione improvvisa dei due under, però, ha colto di sorpresa anche lo stesso club piemontese, se è vero che il limite temporale era stato scavallato senza aver esercitato la possibilità. Così, una volta capito che Maggio e Romeo erano sbocciati, la Pro Vercelli ha dovuto rimettersi seduta per trattare da zero.

Nei mesi scorsi Maggio avrebbe raggiunto l’accordo firmando un altro contratto. Niente da fare, invece, per Romeo, attirato dalle sirene proveniente dal Sud: è abbastanza avanzato il discorso con la Juve Stabia. Altra squadra gialloblu che però non è la Fermana: i canarini non potevano economicamente competere.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS